REIKI

 

USUI REIKI COS'E' REIKI LA STORIA DI REIKI COME AGISCE

I CORSI

I PRINCIPI
KOMYO REIKI COS'E' KOMYO REIKI STORIA KOMYO REIKI      
JAPANESE REIKI COS'E' JAPANESE REIKI        
DATE CORSI REIKI

Storia Komyo Reiki®

I Giapponesi pongono molta enfasi sulla propria discendenza Reiki, soprattutto oggi che si è alla ricerca del metodo originale del suo fondatore Mikao Usui, andato perso negli anni a causa dell'insegnamento orale.
Komyo Reiki® Kai Italia non ha aggiunto nulla all'insegnamento del Rev. Inamoto ed ha tradotto letteralmente i manuali del suo fondatore, in modo da tramandare esattamente lo stesso tipo di Reiki appreso in Giappone e di mantenere quindi inalterata la propria linea di discendenza.

Il lignaggio Komyo Reiki® è così formato:

Mikao Usui
Chujiro Hayashi
Chiyoko Yamaguchi
Hyakuten Inamoto
Chiara Grandi

Mikao Usui: nato nel villaggio Taniai-Mura il 15 agosto 1865.
Fondatore della disciplina Reiki, la insegnò nella sua Usui Reiki Ryoho Gakkai. Ricevette la consapevolezza del Reiki durante una lunga meditazione sul monte Kurama e, considerata la straordinarietà di ciò che aveva ricevuto, decise di tramandarlo perchè potesse essere d'aiuto a tutti.
Morì nel 1926, quattro anni dopo aver fondato la sua scuola.

Chujiro Hayashi: fu uno dei venti allievi che divennero Maestri sotto la guida di Mikao Usui. Fondatore della scuola Hayashi Reiki Kenyu Kai, modificò la disciplina rendendola più tecnica e fisica, riducendone però la parte spirituale che l'aveva inizialmente contraddistinta.
E' grazie ad Hayashi Sensei se la disciplina Reiki ha varcato i confini del Giappone, diffondendosi in America e poi in tutto il mondo.
Morì nel 1940 dopo aver formato 17 maestri Reiki.

Chiyoko Yamaguchi: nata nel 1921, fu iniziata al Reiki all'età di 17 anni e fu una degli allievi di Hayashi Sensei.
Fondò la Jikiden Reiki Kenyu Kai, tramandando gli insegnamenti originali ricevuti dal Maestro Hayashi, fino al 2003, anno in cui morì.

Rev. Hyakuten Inamoto: nato nel 1940, fu allievo di Yamaguchi Sensei. Inamoto riporta la disciplina Reiki verso l'originale metodo di Usui, incentrando cioè l'attenzione sul miglioramento dello stato spirituale dell'individuo (da cui derivano i benefici fisici).
Il Rev. Inamoto fonda la Komyo Reiki Kai, oggi presente in tutto il mondo, ed è attualmente ancora impegnato nella diffusione del metodo Komyo Reiki®.

Chiara Grandi: allieva di Inamoto Sensei, è stata la prima Komyo Reiki® Master italiana. Ha fondato con il benestare del Rev. Inamoto la Komyo Reiki® Kai Italia con lo scopo di diffondere e tutelare il tradizionale insegnamento Komyo Reiki®.

Tratto dal sito della Komyo Reiki Kai Italia